Data di pubblicazione
26.09.2019
Autore
La famiglia spirituale L'Opera

Comunicato a seguito della prima Assemblea Familiare della Famiglia spirituale “L’Opera”

Dal 9 al 25 settembre 2019 ha avuto luogo la prima Assemblea Familiare (Capitolo Generale) della nostra Famiglia spirituale, svoltasi nel convento di Thalbach a Bregenz, Austria. La riunione è stata diretta da P. Johannes Freyer, O.F.M., delegato della Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica. Accanto ai membri della direzione centrale (cinque suore e cinque sacerdoti) e ai due economi della Comunità, hanno partecipato dieci suore e sette confratelli come membri eletti con diritto di voto. In due giorni anche alcuni membri in senso lato (coppie, non sposati, sacerdoti diocesani) hanno attivamente partecipato all’Assemblea. All’inizio della riunione, i nostri due Responsabili internazionali (Superiori Generali) hanno reso conto del loro servizio negli ultimi anni.

Costituzioni e direttive

Il primo compito dell’Assemblea Familiare è stato quello di rivedere le Costituzioni. A partire dagli sviluppi comunitari e dai risultati della Visita apostolica (2013-2014), questa revisione è stata preparata negli ultimi due anni da due commissioni, una di natura teologica e l’altra di natura canonica, coadiuvate da esperti esterni. I risultati di questo lavoro sono stati discussi e decisi dall’Assemblea Familiare. Le Costituzioni rivedute saranno ora sottoposte alla Santa Sede, a norma del diritto canonico. Sono state approvate anche la nuova regola di vita, la nuova ratio per la formazione, le direttive per la prevenzione e il trattamento dell’abuso sessuale e della violenza sessualizzata, come anche le norme rivedute circa l’amministrazione dei beni. Altri temi importanti sono stati il ruolo dei fratelli laici, la cura per i membri anziani e malati, la partecipazione dei membri in senso lato e la complementarietà tra tutti coloro che appartengono, in vario modo, alla Famiglia spirituale “L’Opera”.

Elezioni

L’Assemblea Familiare ha avuto l’incarico di eleggere, per la durata di otto anni, i Responsabili internazionali della Comunità delle Consacrate e della Comunità Sacerdotale, come anche dei loro Consiglieri. Il delegato ha diretto queste elezioni. Nella Comunità delle Consacrate è stata eletta Sr. Margarete Binder quale Responsabile internazionale, nella Comunità Sacerdotale P. Thomas Felder. Le elezioni sono già state confermate dalla Santa Sede.

Sguardo in avanti

I membri della riunione, guardando indietro, hanno valutato gli sviluppi degli ultimi anni, elaborando nel contempo alcuni orientamenti per il futuro prossimo. Questa prima Assemblea Familiare ci ha fatto comprendere nuovamente il significato della nostra missione, come Famiglia spirituale, per gli uomini e per la Chiesa del nostro tempo. Sappiamo di essere inseriti nel contesto ecclesiale delle “nuove forme di vita consacrata” e vediamo la comune responsabilità per la nostra vocazione, che cerchiamo di vivere in fedeltà al dono offerto da Dio attraverso la nostra Fondatrice, Madre Julia Verhaeghe. Andiamo fiduciosi al futuro, affidandoci al Signore e certi dell’aiuto dello Spirito Santo.
 
Bregenz, 25 settembre 2019
 
P. Georg Gantioler FSO